Santuario San Francesco di Paola, Catona di RC – Festa di S.Francesco di Paola,Celeste Patrono della Calabria e della Gente di Mare

Lavora a pieno ritmo la Comunità Minima Catonese di San Francesco di Paola in vista della Festa dedicata, come è noto al grande Santo Paolano, che ha compiuto uno dei suoi più grandi miracoli e più belli partendo proprio dalla spiaggia di Catona ed approdando sull’altra sponda della Sicilia, viaggiando sulle onde del mare usando il suo mantello come imbarcazione ed il suo bastone come albero maestro. SanFrancescodaPaolaSono trascorsi 550 anni, ma il messaggio di fede e di vita che il nostro Santo ci ha lasciato è sempre vivo e attuale in tutti i Catonesi e i devoti del Santo: la fede e la vita devono essere forti come una rocciache non temono i venti e le tempeste della quotidianità; la fede e la vita devono essere forti per darci le aliper volare alto sulle onde del mare; la fede e la vita devono essere forti come l’ àncora per non avere dubbi nell’attraversare il mare dell’esistenza; la fede e la vita devono essere forti come la velache permette sempre di prendere il largo; la fede e la vita devono essere forti per scoprire ogni giornoche a “A chi ama Dio tutto è possibile!”. E proprio a Catona fervono i preparativi per la giornata di festa che si terrà domenica 27 Aprile, cioè come consuetudine, la domenica successiva alla Santa Pasqua con il contributo attivo di tutti i componenti della Comunità Minima: dai ragazzi ai Giovani del GIM.CA, dal Terz’ Ordine dei Minimi ai Portatori della Statua, dai Volontari Minimi agli Anziani. Le numerose iniziative civili e religiose prenderanno il via giovedi 24aprile per concludersi, appunto, domenica 27 aprile con la solenne processione che sfilerà per le vie del quartiere di Catona. Al rientro della processione orante e comunitaria, la riflessione da parte del nostro Padre Arcivescovo Mons. Giuseppe Fiorini Morosini e Benedizione con la S. Reliquia.

I momenti salienti della Festa, che quest’anno ha un sapore particolare per l’evento storico, sono :

  • Giovedi 24 aprile: – Giornata per la Santità dell’ Ordine dei Minimi – 0re 18,00 S. Messa celebrata da Don Gaetano CLEMENTE, parroco della parrocchia Santa Maria dell’Arco di Messina, con omelia di P. Francesco DI TURI , Vicario Provinciale della Comunità di Paola;

  • Venerdi 25 aprile : – Giornata per il T.O.M e per le vocazioni – Ore 18,00 S. Messa con omelia celebrata da P. Francesco DI TURI , Vicario Provinciale della Comunità di Paola ;

  • Sabato 26 aprile : – Giornata per la Famiglia e per i giovani – Ore 18,00 S. Messa con omelia celebrata da P. Francesco DI TURI ,Vicario Provinciale della Comunità di Paola con la benedizione delle Famiglie e dei Bambini con gli abiti votivi .

  • Domenica 27 aprile : – Ore 08,30 S. Messa in onore di tutti i caduti del mare che sarà officiata da Sua Ecc.za Mons. Francesco MILITO Vescovo di Oppido – Palmi e vice presidente della Conferenza Episcopale Calabra , alla quale sono stati invitati a partecipare i rappresentanti delle Autorità Locali e dello Associazioni Marinare con i propri vessilli.

  • ORE 11,00- Lungomare di Catona – Monumento al Marinaio – benedizione della corona di alloro con conseguente lancio in mare in memoria di tutti i caduti del mare e con l’intervento delle motovedette delle Forze Armate e le imbarcazioni dei circoli nautici e velici cittadini.

  • La S. Messa potrà essere seguita in diretta sul sito www.francavillaangitola.com

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano