'Ndrangheta, operazione 'new bridge': sequestri per un valore di 2 milioni di euro - Ilmetropolitano.it

‘Ndrangheta, operazione ‘new bridge’: sequestri per un valore di 2 milioni di euro

PoliziaNel febbraio scorso, a seguito di una complessa ed articolata attività investigativa durata complessivamente due anni, gli uomini della Polizia di Stato, in collaborazione con l’Fbi, avevano eseguito 26 provvedimenti restrittivi nei confronti di soggetti legati alla ‘ndrangheta e a cosa nostra americana. L’indagine, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria, aveva assunto il nome “new bridge” e riguardava principalmente il traffico internazionale di droga e il riciclaggio, seguendo l’asse Italia-America, posti in essere da un’organizzazione criminale che operava, appunto, tra Italia (diverse regioni), Stati Uniti, Canada, Sud America.

Oggi, a distanza di poco più di due mesi da quegli eventi, il gip del tribunale di Reggio Calabria, su richiesta della procura distrettuale antimafia, ha emesso un provvedimento di sequestro preventivo per un valore complessivo di 2 milioni di euro tra beni (mobili ed immobili), società, attività commerciali e conti correnti riconducibili a sei persone coinvolte in quella indagine. I sequestri, in particolare, riguardano un bar, un autorimessa, due imprese, diversi appartamenti, terreni ed automobili.

Secondo, infatti, quanto ha dichiarato all’Adnkronos il capo della Squadra Mobile della Questura di Reggio Calabria, Gennaro Semeraro, “l’indagine non si ferma con gli arresti ma prosegue con la caccia ai patrimoni illeciti, un’azione che completa l’opera investigativa. Non molliamo di un solo centimetro: questi beni devono rientrare nella disponibilità’ dello Stato”

Recommended For You

About the Author: Luigi Iacopino