Afghanistan: il comandante del comando operativo di vertice interforze a Herat tra i militari del contingente italiano Isaf

Il generale Marco Bertolini saluta il gruppo di volo dei Black CatsHerat, 30 maggio 2014. Il comandante del Comando Operativo di Vertice Interforze, generale Marco Bertolini, si è recato nei giorni scorsi a Herat dove ha incontrato il comandante del contingente italiano in Afghanistan, il generale Manlio Scopigno, con il quale ha discusso dell’andamento della missione e dei suoi futuri sviluppi. Successivamente il comandante del COI, accompagnato dal generale Antonio Satta, l’Italian Senior Representative (la massima autorità militare italiana presente nel teatro operativo afgano), ha salutato i militari di stanza a “Camp Arena” ai quali ha manifestato la propria gratitudine “per lo straordinario impegno e la silente professionalità profusi negli oltre dieci anni di missione in Afghanistan”.Foto ricordo con i Black Cats In particolare, il generale ha espresso il suo apprezzamento nei confronti dei piloti e del personale tecnico del gruppo di volo ”Black Cats”, reduci da un’importante operazione condotta ieri sui rilievi meridionali del distretto di Gulistan dove un sofisticato ripetitore radio dei talebani è stato distrutto grazie all’intervento di due cacciabombardieri Amx del Regional Command West. La visita è stata anche l’occasione per salutare il prossimo rientro in Patria degli Amx dell’Aeronautica Militare, previsto nell’ambito del piano di rientro del contingente nazionale in Il Generale Marco Bertolini si congratula con il colonnello Michele Morellivista del completamento della missione ISAF (International Security Assistance Force).

Tenente Colonnello Marco MELE – Public Affairs Office Chief – Portavoce Regional Command West

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano