A.S.D. CAV Gallico

cav gallicoTempo di bilanci e di programmazione in casa Cav Gallico. La seconda salvezza consecutiva conquistata con merito e con alcune giornate di anticipo nel campionato di B2, ha concesso una ventata di entusiasmo e soddisfazione all’intero ambiente gialloblu. Un cammino più che positivo frutto dell’ottimo lavoro di dirigenza e staff tecnico, bravi a crederci nonostante i numerosi acciacchi fisici che hanno condizionato e non poco diverse atlete delle formazione gallicese sin dai primi incontri della stagione. Per questo la società intende rivolgere un sincero ringraziamento al Prof. Filippo Marcianò ed al Dott. Francesco Barillà che, con la disponibilità e professionalità dimostrata in tutta la stagione, hanno certamente contribuito per il risultato finale. Archiviata la stagione, è già tempo di pensare al futuro. La società del presidente Demetrio Modafferi è al lavoro per programmare il prossimo campionato di B2 ma anche per riorganizzare le idee in vista dei prossimi impegni. In attesa di ufficializzazioni di mercato che certamente non mancheranno, si punterà da subito e con decisione al settore giovanile, da sempre vero e proprio fiore all’occhiello della compagine gallicese che, di recente, ha subito un grosso colpo organizzativo a causa della chiusura della palestra Boccioni di Gallico che ha reso le squadre nomadi per buona parte della stagione. Per questo la società desidera ringraziare i genitori delle piccole atlete che si sono dimostrati comprensivi reagendo alle difficoltà e contribuendo fattivamente per riuscire a portare a termine la stagione, i dirigenti storici e pilastri della società Andrea Chirico e Nino Chirico, i tecnici Maria Cafarelli e Anna Fotia per la serietà e dedizione. «Come società – dichiara il presidente Modafferi – vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno dato e che continueranno a dare il proprio contributo alla causa del Cav Gallico. Personalmente, ringrazio tutti i dirigenti, le giocatrici, lo staff tecnico della prima squadra e del settore giovanile e, soprattutto, i tifosi che ci hanno letteralmente trascinato in ogni partita casalinga e anche in trasferta. Si ricomincia con un nuovo ciclo che porterà grandi risultati con l’impegno di un gruppo dirigenti compatto». Il Cav Gallico è in piena fase di programmazione e punta all’aggiudicazione della gara per la gestione della palestra Boccioni di Gallico, priorità assoluta della società e per la quale si faranno degli investimenti che si ripercuoteranno, di certo in positivo, sulla vita futura del settore giovanile della società e di tutti i giovani che intendono avvicinarsi allo sport. Per la riorganizzazione generale del settore sportivo del Cav Gallico, dalle bambine di 5 anni fino alle atlete del campionato nazionale, la società ha lavorato per il ritorno dell’esperto tecnico Gianluca Porcino, già protagonista della storica salvezza all’esordio nel campionato di B2 nel 2013, allenatore di sicuro spessore, esperienza e personalità che, nel nuovo ruolo di Responsabile Tecnico della società oltre che allenatore, darà certamente nuova linfa e vigore a tutto il settore sportivo della società. Il Cav Gallico riparte, quindi, e sarà presente a tutte le manifestazioni domenicali di minivolley e super minivolley che sono in programma nel mese di giugno 2014; si ricorda, infine, alle società di volley della provincia, a tutti i nostri tifosi, ai genitori ed alle piccole atlete che il 22 giugno 2014 dalle ore 15, presso i campetti “Aster” di Gallico (RC), si svolgerà il Circuito di Minivolley e Super Minivolley promosso dalla stessa società.

Ufficio stampa A.S.D. Cav Gallico

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano