Esplosione al Villaggio Guglielmo a Copanello di Stalettì (Cz)

Un ordigno è stato fatto esplodere ieri notte, distruggendo l’ingresso del ristorante del noto villaggio turistico Guglielmo, a Copanello di Stalettì. Qualche ora prima dell’esplosione, molti clienti avrebbero cenato proprio lì, essendo la struttura pronta per la stagione estiva ed avendo come ospiti un numeroso gruppo di turisti russi.  L’ordigno, posizionato all’esterno della saracinesca del ristorante, sembrerebbe aver distrutto una vetrata e la porta d’ingresso. Sul luogo sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Soverato, del reparto operativo provinciale di Catanzaro, i Vigili del Fuoco e gli investigatori, che hanno effettuato gli accertamenti scientifici del caso. Non è la prima volta, che le strutture del gruppo Guglielmo di Catanzaro, subiscono danneggiamenti. Nell’agosto 2012 furono incendiati due camion dell’azienda parcheggiati nell’interno dello stabilimento di produzione del caffè a Copanello. La Dda di Catanzaro si occuperà delle indagini riguardanti l’attentato, che oltre ad aver  danneggiato fortemente la struttura,  avrebbe destato molta preoccupazione negli ospiti del villaggio.

Recommended For You

About the Author: Sonia Polimeni