Aereo algerino precipita in Mali, forse a causa del meteo

algeria aereo

Il volo Air Algerie, partito dalla capitale del Burkina Faso e diretto ad Algeri, dopo un cambio di rotta, è caduto ieri nel territorio del Mali. Il relitto dell’aereo dell’Air Algerie caduto mentre era in volo tra il Burkina Faso e Algeri con 116 persone a bordo, tra cui una cinquantina di francesi, è stato localizzato  ed individuato nella regione di Gossi, nel Mali, come riportano le fonti dell’Eliseo in una nota, precisando che si è riusciti ad identificare chiaramente l’apparecchio nonostante il “suo stato disintegrato”. Secondo Parigi infatti, l’incidente sarebbe stato provocato probabilmente dalle condizioni meteo, poichè il ministro francese dell’Interno Bernard Cazeneuve sostiene che sarebbero le avverse condizioni meteorologiche all’origine del disatro aereo, anche se sottolinea che “nessuna ipotesi può essere esclusa fino a quando l’indagine non avrà dato tutti i suoi risultati”. Intanto è stata inviata sul posto una divisione militare francese per mettere in sicurezza il sito e raccogliere i primi elementi d’indagine. Il presidente della Repubblica francese Hollande avrebbe anche “assicurato alle famiglie e alle persone vicine alle vittime tutta la sua solidarietà”. Secondo la compagnia Air Algerie, l’aereo era decollato da Ouagadougou con più di 110 passeggeri e sei membri di equipaggio con destinazione Algeri nella notte tra mercoledì e giovedì, ed era all’improvviso scomparso dagli schermi radar cinquanta minuti dopo il decollo. Di certo c’è soltanto che si dovrà ancora accertare completamente se il disastro sia dipeso davvero da cause metereologiche oppure se viceversa sia da imputare ad altro, quantomeno per dare una versione definitiva della tragedia che si è abbattuta violentemente sulle famiglie di chi si trovava su quel velivolo.

Recommended For You

About the Author: Giulio Borbotti