Regione Calabria, riunione della giunta - Ilmetropolitano.it

Regione Calabria, riunione della giunta

regione calabriaLa Giunta ha nominato i nuovi Dirigenti generali reggenti dei Dipartimenti Lavoro e Cultura

La Giunta regionale si è riunita – informa una nota dell’Ufficio stampa- sotto la presidenza della Presidente f.f. Antonella Stasi, con l’assistenza della Dirigente vicaria Saveria Cristiano.

Su proposta della Presidente Stasi sono state deliberate due costituzioni in giudizio davanti alla Corte Costituzionale, relativamente ai ricorsi presentati dal Governo avverso la legge di modifica dello statuto regionale e la legge sulla nomina dei revisori dei conti della Regione.

Su proposta dell’Assessore al Personale Domenico Tallini, è stato preso atto dell’Ordinanza di sospensione del Tar nei confronti di Bruno Calvetta, a seguito di un ricorso contro la sua nomina a Dirigente generale della Regione. Contestualmente, il dirigente regionale Vincenzo Caserta, è stato nominato Dirigente generale reggente del Dipartimento “Lavoro”.

Sonia Tallarico è stata, invece, nominata Dirigente generale reggente del Dipartimento “Cultura”.

Su proposta degli Assessori Luigi Fedele, Michele Trematerra e Giuseppe Gentile, sono stati approvati gli indirizzi per l’avvio di un programma di anticipazioni di liquidità per dare corso alla spesa in favore di enti ed aziende pubbliche e private a cui la Regione demanda la gestione di servizi ed attività di pubblico interesse .

Su proposta dell’Assessore al Lavoro Nazzareno Salerno sono state approvate le

disposizioni concernenti le procedure ed i requisiti per l’accreditamento dei servizi per il lavoro, le modalità di tenuta dell’elenco regionale dei soggetti accreditati e l’affidamento dei servizi per il lavoro per l’attuazione del piano nazionale sulla youth guarantee .

Su proposta dell’Assessore all’Ambiente Francesco Pugliano, è stata deliberata la rimodulazione della tariffa regionale per il conferimento dei rifiuti urbani per il 2015.

Su proposta dell’Assessore all’Agricoltura Michele Trematerra, è stato approvato l’atto aziendale definitivo dell’azienda “Calabria verde”, che garantisce la sua piena operatività.

o.m.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano