Pubblicato lo scorrimento della graduatoria definitiva della Misura 112 del PSR Calabria

Trematerra: “puntiamo ad un ricambio generazionale del settore”

trematerra27 agosto 2014 – L’Assessore regionale all’Agricoltura, Foreste e Forestazione Michele Trematerra ha reso noto – informa una nota dell’ufficio stampa della giunta regionale – che sul sito www.calabriapsr.it è stato pubblicato lo scorrimento della graduatoria definitiva della Misura 112 del PSR Calabria 2007- 2013, relativa all’“Insediamento giovani agricoltori”. “Oltre alle 167 aziende di giovani agricoltori già ammesse a finanziamento nei mesi passati  – ha affermato l’Assessore Trematerra – grazie a risorse aggiuntive, abbiamo potuto procedere allo scorrimento della graduatoria, favorendo 24 nuovi beneficiari, per un supporto totale di oltre 6 milioni e 700 mila euro. In aggiunta a ciò, i beneficiari riceveranno, per quanto concerne la Misura 121 “Ammodernamento delle aziende agricole”, indissolubilmente legata alla 112, un totale di circa 15 milioni e 780 mila euro”. La Misura 112, fa parte dell’Asse I ed è finalizzata al miglioramento delle competitività del settore agricolo e forestale. In particolar modo supporta l’insediamento di giovani agricoltori, di età compresa tra i 18 e i 40, che presentino un piano di miglioramento aziendale. Le nuove aziende agricole beneficiarie, che fanno parte di tutte e cinque le province calabresi, riceveranno 35.000 euro ciascuna, che è l’entità prevista per ogni singolo premio. “Con queste risorse – ha affermato Trematerra – facilitando l’insediamento dei giovani in agricoltura, puntiamo ad un ricambio generazionale del settore, all’innovazione ed alla competitività dell’intero comparto e allo stesso tempo alla rivitalizzazione delle aree rurali. Siamo soddisfatti di poter favorire nuovi beneficiari – ha aggiunto l’Assessore – e di ripagare la fiducia che questi giovani imprenditori hanno riposto nel Dipartimento Agricoltura, considerato che sono pervenute numerosissime domande di richiesta di aiuto. Il finanziamento di queste 191 nuove aziende calabresi – ha specificato l’esponente della Giunta Regionale – si traduce in un rilevante incremento occupazionale. Ed in questo momento di forte crisi si ha l’ennesima dimostrazione di come l’agricoltura sia uno dei principali motori dell’economia regionale, nonché un settore che permette ai giovani di poter avviare un’attività propria”.  g.m.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano