Morta precipitando in un dirupo

Ambulanza

9.40- Gli inquirenti che stanno indagando sulla morte della 23enne V. B., morta cadendo in un dirupo mentre si trovava appartata con il fidanzato. Proprio quest’ultimo, appena 18enne, sarebbe stato iscritto nel registro degli indagati, l’avviso di garanzia però, precisano gli inquirenti, è un atto dovuto in quanto è stata l’ultima persona a vedere viva Veronica, in più doveva essere fatto in vista dell’esame autoptico, eseguito ieri, ed irripetibile.

9.50-Due fidanzatini si erano appartati in macchina in una zona boschiva in provincia di Sondrio, Grosotto, quando la ragazza ha deciso di scendere dalla macchina però, probabilmente non si era accorta del dirupo che c’era vicino all’auto e dentro cui è precipitata. Caduta che le è stata fatale, al loro arrivo i soccorsi del 118 hanno potuto solo constatare la morte della giovane e soccorrere il fidanzatino appena diciottenne, in stato di choc, la pista seguita dagli inquirenti è quella della disgrazia.

Recommended For You

About the Author: Ilaria Romeo