Ritmi internazionali chiudono il programma estivo dell’Accademia del Tempo Libero

2014082819160621Motivi e ritmi internazionali per chiudere il programma estivo dall’Accademia del Tempo Libero di Reggio Calabria, presso l’Auditorium “U. Zanotti Bianco”. L’esecuzione delle trascinanti armonie è stata affidata ai maestri Sergio Puzzanghera e Adolfo Zagari, notissimi al grande pubblico per la loro bravura, ma sempre in grado di stupire per la magia che riescono a creare con i loro strumenti, pianoforte e fisarmonica.

Dopo i Mattanza, i Raccolti e Indifferenziati,  i TriGitani, con il loro esclusivo repertorio, il duo Puzzanghera –Zagari  ha allietato la calda serata estiva del 28 agosto con un potpourri di brani accattivanti di provenienza  argentina, brasiliana, italiana, che incitano al movimento sin dal primo accordo.

L’Accademia del Tempo Libero ancora una volta ha fatto centro con un’iniziativa di successo con la quale ha omaggiato non solo i Soci, che per vari motivi hanno trascorso l’estate in città, ma chiunque abbia avuto voglia di trascorrere una serata diversa.

Il successo di pubblico dei quattro eventi realizzati “vale a sottolineare, ove ce ne fosse bisogno, il ruolo propulsivo che le Associazioni possono svolgere, e di fatto svolgono, per la crescita culturale della società e, nella contingenza particolare della nostra città, ci si augura agisca da lievito generatore di nuova speranza per un  futuro migliore costruito con le proprie risorse.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano