Arena esprime grande soddisfazione per conclusione complessa vertenza su lavoratori di CalabriaIT

Demetrio Arena10 settembre 2014 – L’Assessore regionale alle Attività Produttive Demetrio Arena – informa una nota dell’ufficio stampa – esprime “grande soddisfazione per la positiva conclusione della complessa vertenza riguardante i lavoratori di CalabriaIT. Nella giornata di ieri – afferma l’Assessore Arena – abbiamo ottenuto un risultato da ascrivere a tutte le componenti coinvolte, le quali hanno abbandonato quelle conflittualità di ogni tipo che avevano reso tormentato il percorso avviato. L’accordo quadro sottoscritto soddisfa da un lato i 130 lavoratori di CalabriaIT e, dall’altro, consente a Fincalabra di strutturarsi e poter rilanciare le attività pesantemente compresse dal protrarsi della vertenza. Credo che proprio nel momento in cui si risolve una emergenza di carattere sociale, sia opportuno riflettere e fare autocritica in merito ad alcune dinamiche perverse che si determinano soprattutto nei momenti di difficoltà. Mi riferisco alle lacerazioni che si sono determinate tra le varie componenti coinvolte e all’interno di esse ma, soprattutto, a elementi culturali che, specie nei momenti delicati, spingono alla spasmodica ricerca di ‘sponde’ che pongono troppo spesso la politica e le istituzioni nella doppia veste di vittime e carnefici. Il passaggio determinante è stato l’atto deliberativo della Giunta regionale n.206/2014 che ha creato le condizioni affinché Fincalabra potesse acquisire le risorse necessarie per la sostenibilità economico-finanziaria ai fini del passaggio dei 130 lavoratori di CalabriaIT alla finanziaria regionale. foto conferenza arena a reggioCon tale atto – conclude l’Assessore alle Attività Produttive Demetrio Arena – la Giunta ha inteso confermare la volontà espressa dal Presidente Scopelliti due anni fa di salvare i livelli occupazionali degli ex dipendenti Invitalia”. Al tavolo tecnico di ieri, tenutosi presso il Dipartimento Attività Produttive, hanno preso parte, oltre all’Assessore Arena, il Presidente di Fincalabra Luca Mannarino, i segretari confederali di Cgil, Cisl e Ugl Aprigliano, Perrone e Franco e il segretario generale della Uil Biondo, nonché i rappresentanti delle federazioni regionali e delle RSA. L’accordo sancisce il trasferimento di tutti i lavoratori di CalabriaIT in Fincalabra SPA con l’applicazione del CCNL del credito. Al fine di attivare le procedure necessarie all’applicazione del nuovo regime contrattuale, è stato istituito un nuovo tavolo tecnico che già da oggi è al lavoro per concretizzare l’accordo entro 30 giorni, verificando tutti gli elementi necessari e individuando le modalità per raggiungere la riduzione del costo del lavoro. Successivamente la società Fincalabra procederà all’avvio delle procedure per il trasferimento d’azienda. “Sono certo – ha aggiunto l’Assessore alle Attività Produttive Demetrio Arena – che sia il management di Fincalabra che le organizzazioni sindacali riusciranno, nei tempi stabiliti, a concretizzare i termini dell’accordo ponendo fine al disagio dei 130 lavoratori che, da oggi, hanno una nuova prospettiva. Sento il dovere, infine, di ringraziare il Presidente Mannarino che, all’atto del suo insediamento, ha dovuto affrontare questa delicata vertenza ponendosi con impegno, equilibrio e professionalità, nelle condizioni di condurre in porto la trattativa”. m.c.

 

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano