Quindici minuti con... idee e progetti per la città che vorrei - Ilmetropolitano.it

Quindici minuti con… idee e progetti per la città che vorrei

15minuti (1)In questo periodo cruciale per il futuro della città  di Reggio e dei suoi abitanti, l’iniziativa “15 minuti con ….” si propone  di affrontare i temi più scottanti che agitano la nostra vita quotidiana e dare corpo ad uno stringente dibattito tra studiosi ed esperti, associazioni culturali e cittadini.

La competenza ed esperienza dei relatori è garanzia di concretezza e qualità delle proposte nei settori della conoscenza e valorizzazione del territorio montano  con Alfonso Picone Chiodo, già Presidente del CAI, delle strategie territoriali di utilizzo delle risorse  idrogeologiche con Enzo Pizzonia, delle ricerche in campo di sviluppo rurale di Claudio Marcianò, docente della Facoltà di Agraria della Mediterranea.

Sul decoro urbano e i progetti  di riqualificazione come quello del Lido comunale, oggetto di ampie tenzoni, sarà Giampaolo Manfredini ad affrontare le varie ipotesi in campo e,  per ampliare l’orizzonte della nostra città,  Pino Rotta Direttore di Helios Magazine, la porrà al centro del Mediterraneo.

Le prospettive di Reggio Calabria città e futura città metropolitana  sono tutte da ridisegnare in una ottica di sviluppo che produca nuove occasioni di lavoro,con una reale offerta di turismo culturale,con una buona accessibilità e accoglienza, il recupero dei beni culturali e delle tradizioni:  tematiche che tutti abbiamo chiare ma a cui dobbiamo dare risposte concrete che non si limitino alla propaganda ma mirino alla reale possibilità di realizzazione.

L’ iniziativa, organizzata e coordinata da Marisa Cagliostro, vuole essere un contributo che va nel senso di altre iniziative di ampio respiro e partecipazione e di un impegno che non può solo limitarsi alle enunciazioni e ai programmi ma a realizzazioni cui la società civile dovrà dare un concreto apporto ed esercitare una vigilanza attenta.

Si da voce quindi ad istanze che apparentemente potrebbero sembrare di minore importanza ma che, attraverso l’impegno di tutti, possono avere voce ed evidenza per imporsi anche nell’attuale dibattito elettorale. Orientare le discussioni non su inutili polemiche di basso profilo ma su soluzioni credibili e realistiche serve per uscire dalla profonda crisi delle istituzioni  e della classe dirigente che ricadono sul quotidiano delle  famiglie e sulla vita di relazioni dell’intera società.

Appuntamento quindi tutti  i mercoledì e venerdì a partire dall’8 ottobre alle 18,30 nello spazio adibito a centro culturale e segreteria,in Via Re Ruggero al n.5.

Si proseguirà nel prossimo mese di novembre con altri appuntamenti nella speranza che diventi  un laboratorio permanente di idee e progetti per la città.

Segreteria Marisa Cagliostro

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano