Dialetto, sempre meno utilizzato nelle famiglie italiane - Ilmetropolitano.it

Dialetto, sempre meno utilizzato nelle famiglie italiane

sedSecondo un’indagine Istat sono sempre meno le famiglie che in casa comunicano attraverso il dialetto. La ricerca è stata svolta su un periodo di tempo che va dal 1995 ai giorni nostri e che riguarda l’intera Italia, regione per regione. Venti anni or sono, infatti, il 23,7% delle famiglie italiane comunicava solo o perlopiù in dialetto. Col passare del tempo arriviamo al 2012 dove dal 23,7% si scende al 9% con una particolare attenzione verso i numeri che vedono le donne tra le maggiori utenti della lingua italiana in casa. Grazie all’indagine Istat si è riusciti a rilevare come ci sia differenza di linguaggio in famiglia tra Nord e Sud, infatti, dal Centro al Nord Ovest sono sempre meno utilizzate le forme dialettali, non solo in famiglia, ma anche tra conoscenti ed estranei. Resta forte l’utilizzo del dialetto al Sud (Isole comprese), ma in netta diminuzione nelle principali città rispetto alla provincia.

banner

Recommended For You

About the Author: Ilenia Borgia