Usa, madre e fidanzato torturano e uccidono bimbo di tre anni - Ilmetropolitano.it

Usa, madre e fidanzato torturano e uccidono bimbo di tre anni

Quando alcuni brutali ed inspiegabili delitti hanno eco internazionale forse è proprio perché scioccano per il loro orrore ed appaiono fuori dalle leggi della natura e della morale umana, fatto sta che questa volta l’ennesima triste vicenda è accaduta in Pennsylvania, negli Stati Uniti. Perpolizia-americana tre giorni un bimbo di tre anni è stato picchiato e torturato dalla madre e dal suo compagno con una frusta fatta in casa, con un bastone di alluminio e anche a pugni, prima che il piccolo fosse deceduto. Per la donna, di 31 anni, e il fidanzato di 23, il procuratore della contea di Chester Tom Hogan chiederà la pena di morte. Prima che morisse il piccolo è stato appeso per i piedi e poi picchiato mentre era legato con il nastro adesivo ad una sedia. Come riferisce la Abc News, persino il procuratore aveva le lacrime agli occhi mentre descriveva i terribili abusi a cui è stato sottoposto il bimbo. “Anche se dovesse venire giù il cielo, sarà fatta giustizia”, ha detto ancora Hogan dando voce ad una richiesta che appare giustamente condivisa.

banner

Recommended For You

About the Author: Giulio Borbotti