D’Ascola: visita Ministro Lupi

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi, nel corso della sua visita in Calabria ha dichiarato: “Vogliamo affrontare passo dopo passo i problemi per dare risposte concrete. Ieri è stata insediata perchè è diventata legge lo sblocco Italia, il comitato tecnico dovrà elaborare in 90 giorni il piano della portualità e della logistica in Italia FOTO 1con una revisione complessiva anche delle autorità portuali ed un rilancio effettivo della portualità e della logistica del Paese. Abbiamo tre grandi aeroporti Malpensa, Fiumicino e Venezia, e tre grandi porti Genova, Trieste e Gioia Tauro. Con questo non si intende eliminare gli altri porti, ma per un Paese che si ritiene moderno significa creare un sistema integrato dove i grandi porti diventino un sistema di eccellenza”. Sul porto di Gioia Tauro ha spiegato :”E’ necessario che lo Stato, la Regione e gli enti locali investano le risorse necessarie per un grande progetto industriale”. “La candidatura del senatore Nico D’Ascola – ha concluso il Ministro – per noi è una grande candidatura. Con una classe dirigente nuova nata su questo territorio, possiamo dire che la Calabria può guardare al futuro. Un segno sicuramente molto positivo”. Nico D’Ascola candidato presidente di Alternativa Popolare ha evidenziato: “Siamo orgogliosi della visita del Ministro Lupi. Qualsiasi forma di sviluppo per la Calabria non può essere programmata, senza l’esistenza di infrastrutture moderne che costituiscono la base di ogni progresso”. Su Alternativa Popolare Nico D’ Ascola ha aggiunto: “Stiamo presentando un grande progetto che parte dalla Calabria per svilupparsi poi, a livello nazionale. Abbiamo sviluppato diversi temi antagonisti rispetto a Forza Italia. Vogliamo essere il secondo polo. In un momento di enorme difficoltà abbiamo voluto anteporre gli interessi del Paese agli interessi individuali.”

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano