Situazione Trasporti. Iaconantonio candidato al consiglio regionale con la lista 'Per Cambiare la Calabria' - Ilmetropolitano.it

Situazione Trasporti. Iaconantonio candidato al consiglio regionale con la lista ‘Per Cambiare la Calabria’

iaconantonio-domenico-600x350La riqualificazione, in tutti i settori della vita amministrativa, passa anche attraverso adeguate politiche di sostegno alle fasce sociali più deboli. Così come il progetto della nuova Provincia come ente di governo di area vasta trova le sue radici profonde nell’esigenza di sostenere l’opportunità di garantire l’equilibrio territoriale tra città e provincia, e pensare ad uno sviluppo strategico del territorio attraverso politiche di promozione e coordinamento dello sviluppo economico e sociale, la nuova Regione – che siamo certi sarà guidata dal centrosinistra del presidente Mario Olivero, deve raccogliere la sfida di garantire servizi e migliorare la qualità della vita rompendo l’isolamento della Calabria. Per questo riteniamo i trasporti uno dei settori strategici su cui puntare.

La vittoria di questa sfida passa dal rilancio dell’asse Catanzaro – Lamezia come vero motore di sviluppo per l’area centrale della regione. Una progettualità che passa dal potenziamento dei trasporti sulla tratta ferrata delle Ferrovie dello Stato, e il rilancio delle Ferrovie della Calabria, sulla valorizzazione dei presidi sanitari che devono essere difesi e rafforzati non certo smantellati, dall’esaltazione delle peculiarità e delle vocazioni delle aree interne che devono essere sostenute nella qualità dei servizi e messe in rete. Le Ferrovie della Calabria, soprattutto nel capoluogo di regione, rappresentano un mezzo di trasporto allo stesso tempo storico e moderno che l’amministrazione comunale del centrosinistra, guidata dal sindaco Rosario Olivo, aveva cercato di rilanciare anche assicurando un cospicuo finanziamento per la riqualificazione della stazione di via Milano: un milione e mezzo di euro assicurato dall’assessorato che ho avuto l’onore di guidare. Un progetto che si inanella con quello della mobilità del futuro che passa dalla metropolitana di superficie, altra importante opera infrastrutturale dovuta alla lungimiranza dell’amministrazione comunale del centrosinistra e del suo sindaco. Il futuro passa anche dal diritto alla mobilità dei calabresi.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano