India, ragazza denuncia stupratori: una volta liberi le danno fuoco - Ilmetropolitano.it

India, ragazza denuncia stupratori: una volta liberi le danno fuoco

Può accadere in India che una ragazza, vittima in passato di una aggressione sessuale, vengindia ragazzea tempo dopo ricoverata in condizioni critiche in un ospedale dello Stato del Punjab dopo che gli stupratori da lei accusati, rimessi in libertà provvisoria da un giudice, le hanno cosparso il corpo di cherosene appiccando poi il fuoco. La giovane diciassettenne, come riferisce l’agenzia di stampa Ians, adesso si trova in un centro sanitario di Ludhiana e presenta ustioni gravi sul 75% del suo corpo. Gli individui accusati originari del Bihar accusati di stupro dalla ragazza, sarebbero in tre ed appena ottenuta la semilibertà avrebbero chiamato altri tre amici per recarsi a casa della vittima mettere in atto il folle gesto. Si è infine appreso dalle medesime fonti che due dei responsabili sono stati arrestati dagli agenti poco dopo l’orribile fatto compiuto, che segnerà, per la seconda volta, la vita di questa giovane ragazza distrutta prima psicologicamente ed adesso anche fisicamente.

Recommended For You

About the Author: Giulio Borbotti