Cooperanti italiane rapite in Siria, video su youtube: “Siamo in pericolo”

cooperanti italiane rapite in SiriaIl Fronte Al Nusra, gruppo siriano legato ad Al Qaida, conferma di tenere in ostaggio Greta Ramelli e Vanessa Marzullo le due italiane Cooperanti italiane rapite in Siria. Le due volontarie rapite il 31 luglio 2014, sono apparse in un video postato  ieri su YouTube, dove dicono di essere in pericolo. Nonostante la preoccupazione per le dichiarazioni rilasciate dalle due ragazze, c’è sollievo nelle famiglie per aver rivisto le proprie care. Il video è ritenuto autentico dall’inteligence italiana, anche se qualche dubbio riguarda la data, indicata in un foglio tenuto in mano da una delle ragazze nel 17 dicembre 2014. Abu Fadel, membro dell’organizzazione afferma: “E’ vero, abbiamo noi le due italiane, perché il loro Paese sostiene i raid in Siria contro di noi”.

Recommended For You

About the Author: Alessandro Cilione