Calcio a 5. Serie A 13° Giornata. La Lazio vince il Derby: Latina KO, Biancocelesti di nuovo in vetta

DOMANI ASTI-SESTU (RAISPORT 2) E KAOS-RIETI

Sul sito www.divisionecalcioa5.it, segui il Live delle partite di Serie A, Serie A2 e Serie A femminile, con aggiornamenti in tempo reale su risultati, marcatori e tabellini di tutte le gare. Aggiornamenti anche sulle pagine Facebook e Twitter della Divisione, con l’hashtag #SerieAfutsal

Una Lazio dai due volti torna alla vittoria nel derby sul campo della Rapidoo Latina e ritrova, almeno per 24 ore, la vetta della Serie A di calcio a 5. Dopo due sconfitte di fila, nell’anticipo della tredicesima giornata i biancazzurri battono 4-2 in rimonta i nerazzurri padroni di casa e balzano a 23 punti, due in più di Luparense e Asti in campo nell’ordine sabato e domenica. La squadra di Piero Basile, alla quarta sconfitta consecutiva in campionato, resta al penultimo posto. calcio5

Basile parte con un quartetto per tre quarti argentino, visto che davanti al portiere Gilli giocano Battistoni, Avellino, Arellano con Bacaro pivot; Massimiliano Mannino risponde con Molitierno tra i pali e Corsini, Marquinho, Mentasti e Paulinho giocatori di movimento. I padroni di casa hanno un buon approccio alla gara: Avellino calcia a lato di punta dopo due minuti, mentre Molitierno si oppone con bravura in uscita ad Arellano. I biancocelesti, con quattro falli sul groppone dopo appena sette minuti, si affidano a Manfroi, che prima manda di poco a lato di controbalzo e poi esalta i riflessi di Gilli. Non è trascorsa neanche metà della prima fazione che le due squadre hanno già esaurito il bonus falli. E’ il momento migliore del Latina: Corsini con una prodigiosa scivolata contiene il tiro a colpo sicuro di Bacaro, che poco dopo si trasforma in uomo-assist per Terenzi, che in scivolata colpisce un clamoroso palo a porta vuota. I nerazzurri premono, Molitierno è ancora prezioso in uscita su Menini, servito in transizione da Lara, mentre Battistoni calcia di poco a lato di destro. A meno di due minuti dalla fine, però, il Latina trova il meritato vantaggio. Dopo un batti e ribatti in area sugli sviluppi di un corner, è Bacaro a trovare il varco giusto e firmare l’1-0, che fa esplodere il PalaBianchini. La Lazio potrebbe subito pareggiare, ma Paulinho fallisce un tiro libero a una manciata di secondi dalla sirena di metà gara.

La ripresa si apre con i fuochi d’artificio. Il portiere della Lazio è pronto su Bacaro, servito bene da Avellino, dalla parte opposta Battistoni toglie le castagne dal fuoco alla squadra di Basile con una provvidenziale scivolata sulla conclusione di Paulinho. Gilli chiude lo specchio della porta in uscita a Mentasti, mentre Corsini è tempestivo nell’arginare Menini. Sale in cattedra il portiere dei padroni di casa, che prima dice di no a Schininà e poi è bravo anche su Manfroi.  Ma al minuto 9’39’’ la squadra di Mannino trova l’1-1, grazie al gol di rapina del “solito” Paulinho, lesto a ribadire in rete dopo una conclusione respinta di Manfroi. Tornata in situazione di equilibrio, la partita continua comunque a regalare emozioni. Schininà non concretizza un’ottima giocata di Marquinho, mentre sul versante opposto Battistoni – servito dall’imbucata di Avellino – sbaglia il “cucchiaio” sull’uscita di Molitierno. Che poco dopo ferma alla grande Lara. A poco più di 5 minuti dalla fine, però, Gilli combina la “frittata”: il portiere in uscita tocca il pallone di mano e regala una punizione alla Lazio, che Manfroi scaglia in porta con una botta dall’alto verso il basso. I padroni di casa accusano il colpo, visto che dopo 27 secondi Mentasti realizza il tris, sfruttando al meglio l’assist di Marquinho in ripartenza. La mossa di Basile è immediata e Avellino indossa la maglia verde del portiere di movimento. Battistoni, su una buona circolazione di palla, trova il fendente del 2-3 che regala un briciolo di speranze al Latina. Dopo 11 secondi l’affossa però definitivamente Manfroi, che sfrutta l’assist di Marquinho per realizzare la personale doppietta e chiudere la sfida. La Lazio vince 4-2 e torna prima, il Latina mastica ancora amaro.

LE ALTRE PARTITE Doppia diretta tv tra sabato e domenica: sabato alle 15 si gioca Asti-Città di Sestu, domenica alle 18 Napoli-Pescara (entrambe su RaiSport 2). Domani c’è anche Kaos Futsal-Real Rieti, domenica Fabrizio Corigliano-Luparense. Riposerà l’Acqua&Sapone Emmegross.

RAPIDOO LATINA-LAZIO 2-4 (1-0 p.t.)
RAPIDOO LATINA: Gilli, Bacaro, Avellino, Arellano, Battistoni, Menini, Lara, Terenzi, Vernillo, Natalizia, Rosati, Chinchio. All. Basile

LAZIO: Molitierno, Corsini, Paulinho, Marquinho, Mentasti, Raubo, Escosteguy, Schininà, Chilelli, Manfroi, Sordini, Leofreddi. All. Mannino

MARCATORI: 18’11’’ p.t. Bacaro (RL), 9’39’’ s.t. Paulinho (L), 14’31’’ Manfroi (L), 14’58’’ Mentasti (L), 18’27’’ Battistoni (RL) 18’38’’ Manfroi (L)

AMMONITI: Mentasti (L), Battistoni (RL), Paulinho (L), Lara (RL), Natalizia (RL), Avellino (RL), Schininà (L), Gilli (RL)

ARBITRI: Filippo Ragalà (Bologna), Alessandro Maggiore (Bologna) CRONO: Mario Filippini (Roma 1)

SERIE A – DODICESIMA GIORNATA

VENERDI’

RAPIDOO LATINA-LAZIO 2-4

SABATO
ASTI-CITTA’ DI SESTU (ore 15, diretta RaiSport 2)
ARBITRI: Daniele Di Resta (Roma 2), Gianfranco Di Padova (Termoli), Carlo Adilardi (Collegno) CRONO: Donato Lazzizzera (Sesto San Giovanni)

KAOS FUTSAL-REAL RIETI (ore 18)
ARBITRI: Angelo Galante (Ancona), Ferruccio Prisma (Crotone) CRONO: Natale Mazzone (Imola)

DOMENICA
FABRIZIO CORIGLIANO-LUPARENSE (ore 18)
ARBITRI: Damiano Calaprice (Bari), Francesco Bertini (Empoli) CRONO: Luca Rutigliano (Bari)

NAPOLI-PESCARA (ore 18, diretta RaiSport 2)
ARBITRI: Vincenzo Tafuro (Brindisi), Walter Mameli (Cagliari), Nicola Maria Manzione (Salerno) CRONO: Luca Vincenzo Caracozzi (Foggia)

RIPOSA: ACQUA&SAPONE EMMEGROSS

CLASSIFICA MARCATORI

16 RETI: Crema (Real Rieti)

14 RETI: Zanchetta (Real Rieti)

13 RETI: Vieira (Fabrizio Corigliano), Giasson (Luparense)

11 RETI: Bertoni (Kaos Futsal), Canal (Pescara)

10 RETI: Chimanguinho (Real Rieti), Paulinho (Lazio)

8 RETI: Jonas (Asti), Cavinato (Acqua&Sapone Emmegross), Mauricio (Luparense), Manfroi (Lazio)

7 RETI: Milucci (Napoli), Cuzzolino (Acqua&Sapone Emmegross), Avellino, Battistoni (Rapidoo Latina), Pedotti (Kaos Futsal)

6 RETI: Honorio (Luparense), Marquinho, Rogerio (Pescara), Bacaro (Rapidoo Latina), Torras, Ramon (Asti), Kakà (Kaos Futsal)

5 RETI: Duarte (Lazio/Asti), Nurchi (Città di Sestu), Rocha (Città di Sestu), Corsini (Lazio), Bico (Napoli), Borruto (Acqua&Sapone Emmegross), Tuli (Kaos Futsal), Urio (Fabrizio Corigliano)

4 RETI:  Leitao (Acqua&Sapone Emmegross), Peric (Real Rieti), Delpizzo, Leandrinho (Fabrizio Corigliano), Waltinho (Luparense), Saul (Lazio)

3 RETI: Davì, Silveira (Real Rieti), Pereira (Fabrizio Corigliano), Nicolodi, Rescia (Pescara), Halimi, Vinicius, Coco (Kaos Futsal), Wilhelm, Cujec, Fortino, Follador (Asti), De Oliveira (Acqua&Sapone Emmegross), Adami (Napoli), Fabiano (Rapidoo Latina/Luparense)

2 RETI: André, Vampeta (Kaos Futsal), Ercolessi, Leggiero, Caputo (Pescara), Suazo (Real Rieti), Maina (Rapidoo Latina), Hector, Caverzan (Luparense), Botta (Napoli), De Luca (Asti), Peruzzi, Rufine, Serpa (Città di Sestu), Laion (Kaos Futsal),Tres (Fabrizio Corigliano), Mentasti (Lazio)

1 RETE: Nora, Da Silva, Ruben, Merlim (Luparense), Sanna, Chilelli, Schininà (Lazio), Murilo, Murilo Schiochet, Coco Schmitt (Acqua&Sapone Emmegross), Ruggiu, Massa, Beto (Città di Sestu), Arteiro, Dentini (Fabrizio Corigliano), Caio (Real Rieti), Bocao, Romano (Asti), Marcelinho, Galletto (Napoli), Arellano, Menini, Terenzi (Rapidoo Latina), Failla (Kaos Futsal)

AUTORETI: Davì (Real Rieti) pro Pescara, Rescia (Pescara) pro Real Rieti, Dudù Costa (Napoli) pro Lazio, Romano (Asti) pro Kaos Futsal, De Oliveira (Acqua&Sapone Emmegross) pro Real Rieti, Davì (Real Rieti) pro Acqua&Sapone Emmegross, Rufine (Sestu) pro Lazio, Mauricio (Luparense) pro Asti, Marcelinho (Napoli) pro Kaos Futsal

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano