Sono gli italiani i lavoratori più stressati d’Europa

lavoroSecondo uno studio realizzato dal Consiglio Nazionale dell’Ordine degli psicologi, gli italiani sono i lavoratori più stressati d’Europa. Ben 4 su 10, infatti, dichiarano di soffrire dello stress lavorativo, causato dalle continue pressioni accusate durante le ore lavorative, ma non solo. La ricerca ha evidenziato come 7 su 10 lavoratori risentano dei cambiamenti sul campo di lavoro o della mole affrontata. Sono 5 su 10 a risentire, invece, della mancanza di collaborazione fra colleghi o di un buon rapporto con il “capo”. Anzi, resta alta la difficoltà di lavorare con serenità a causa della presenza di molestie o mobbing sul posto di lavoro. Visti i dati emersi dalla ricerca, è stato constatato l’aumento di soggetti con disturbi d’ansia, anche in forme gravi. Comportamenti che, se prolungati nel tempo, porterebbero il lavoratore sotto stress all’utilizzo di trattamenti psicoterapeutici dannosi per la propria salute.

Recommended For You

About the Author: Ilenia Borgia