Libia, autobomba all’ambasciata iraniana di Tripoli. Terroristi dell’Isis rivendicano l’attentato

La situazione in Libia sembra essere tesissima dop tripoli attentato ambasciata iranianaun’esplosione, probabilmente dovuta a un’autobomba, che si è verificata davanti alla residenza dell’ambasciatore iraniano a Tripoli. Secondo quanto riferisce al Jazeera, al momento non sarebbero state segnalate delle vittime. Alcuni testimoni parlano inoltre di una seconda esplosione, la quale sarebbe stata udita meno di un’ora dopo quella che ha interessato la sede diplomatica. Il ramo libico dei terroristi dell’Isis ha rivendicato l’attentato, compiuto per mezzo dell’autobomba fatta esplodere contro la sede diplomatica iraniana di Tripoli, pubblicando due foto dell’esplosione su Twitter. Come infatti riportano i media libici, si afferma: “il gruppo Daesh nello Stato di Tripoli rivendica l’attentato”.

Recommended For You

About the Author: Giulio Borbotti