L'Immortalità su Facebook - Ilmetropolitano.it

L’Immortalità su Facebook

likedi Annalisa Brivio – In una realtà dove oramai Facebook è onnipresente, ora possiamo dire che non c’è più limite alla sua presenza nella nostra vita.. e nella nostra morte. Ha fatto la sua apparizione, infatti, il nuovo servizio di Legacy Contact, ovvero una sorta di testamento virtuale che offrirà la possibilità di indicare un “erede del nostro profilo” per quando saremo passati a miglior vita. Per ora attivo solo in America, promette però grandi adesioni in tutto il mondo.

mail pass

Grazie a questa funzione, chiunque potrà decidere chi avrà accesso al suo account dopo la sua dipartita. Non ci sono limiti alla scelta del fortunato erede, che forse avrebbe preferito ereditare altro, il quale ovviamente potrà rifiutare la pesante eredità dal futuro caro estinto. Gestione di post e foto saranno libere, solo i messaggi privati rimarranno tali dopo il lascito.fiori

E così largo a post commemorativi, canzoni smielate e foto dei bei tempi andati.. Giusto per non cadere in equivoci, accanto al nome del caro estinto figurerà la parole “remembering” ovvero “in ricordo”.

Estrema delicatezza quindi dal team di Facebook per questi dolorosi eventi che, purtroppo, fanno parte delle nostre esistenze.. anche perché, è il caso di ricordarlo, tutto ciò che costella internet, si regge sulla mole di dati trasmessi e sul numero di utenti, quindi i numeri la fanno da padrone, sarebbe un peccato perdere utenze a causa di una semplice dipartita.

lapidi

Fortunatamente Facebook offre anche l’opzione della cancellazione dell’account successivamente alla morte, i più quindi potranno tirare un sospiro di sollievo. In fondo, a chi interessa mantenere un profilo attivo su di un social network quando non si potranno più condividere con gli altri le proprie emozioni ed esperienze?

pass

banner

Recommended For You

About the Author: Annalisa Brivio