Regno Unito, Nigel Farage: la proposta dell'Ukip per contrastare l'immigrazione in vista delle prossime elezioni politiche - Ilmetropolitano.it

Regno Unito, Nigel Farage: la proposta dell’Ukip per contrastare l’immigrazione in vista delle prossime elezioni politiche

Nigel FarageIl 30 marzo nel Regno Unito, partirà la campagna elettorale in vista dell’elezioni politiche del 7 maggio. Il leader del partito euroscettico United Kingdom Independence Party ( UKIP)  Nigel Farage punta a diventare il prossimo primo ministro del Regno Unito.  Farage, ha presentato nel corse della sua intervista alla radio della Bbc, la sua ricetta per contrastare l’immigrazione, che prevede di riportare l’immigrazione alla normalità, come a prima del 2000, quando l’immigrazione netta verso la Gran Bretagna era fra le 20mila e le 50mila persone all’anno”. Nel 2014 il governo conservatore e liberaldemocratico guidato da David Cameron non è riuscito a rispettare l’obiettivo di limitare il numero degli immigrati a 100mila arrivi all’anno. La proposta del leader euroscettico, consiste  in un sistema di visti “a punti” basato sul modello australiano, l’istituzione di una commissione parlamentare per ridurre l’immigrazione e il rafforzamento del personale alle frontiere, con l’assunzione di oltre 2.500 nuovi agenti. L’Obiettivo dichiarato di Farage è di arrivare a trattare immigrati comunitari ed extraeuropei “allo stesso modo” .

 

 

Recommended For You

About the Author: Alessandro Cilione