Sondaggi: la Lega arretra ancora, salgono di poco Fi e Fdi. Aumenta la sfiducia in Renzi - Ilmetropolitano.it

Sondaggi: la Lega arretra ancora, salgono di poco Fi e Fdi. Aumenta la sfiducia in Renzi

sondaggio-emg-intenzioni-di-voto1Nuovo sondaggio sullo scenario elettorale per questo inizio settimana. A trasmetterlo è stato il Tg di la7 che ne ha commissionato la realizzazione a EMG Acqua. Secondo quanto si legge sul documento scaricabile dal sito sondaggipoliticoelettorali.it, l’attività di ricerca ed analisi ha coperto un breve arco di tempo, esattamente dal 14 al 15 marzo 2015, e ha avuto un tasso di risposta pari all’84%, cioè 1.671 casi su 2.000 contatti.

Il sondaggio conferma il trend negativo della Lega nord cominciato in occasione dell’intensificarsi della lite in Veneto e della rottura con il sindaco di Verona. Il Carroccio perde un punto percentuale, scendendo dal 16,1% al 15,1%. Salgono, seppur di pochissimo (+ 0,1%) sia Forza Italia, che passa dall’11,6 all’11,7%, che Fratelli d’Italia, dal 4,3 al 4,4%. Salgono anche il Movimento cinque stelle e il Partito democratico, che si attestano, rispettivamente al 20.2% e al 37.6%. Nel complesso, un eventuale coalizione di centrosinistra (che includerebbe Sel e altri formazioni minori) si collocarebbe sopra a quella di centrodestra (Ncd inclusa), con 8,7 punti percentuali in più (43% e 34,3%). Per ciò che, invece, concerne il giudizio nei confronti dell’operato del Governo Renzi, il 4,4% ha risposto “molto positivamente” e il 34,9% “abbastanza positivamente, a fronte di un  “abbastanza negativamente” pari al 32,6%  e di un “molto negativamente” che si attesta al 28,1%.

Recommended For You

About the Author: Luigi Iacopino