Ue politiche regionali: all’Italia restano da spendere 7,6 miliardi di euro

CORINA-CRETUCorina Cretu, commissario dell’Unione europea per le politiche regionali, dichiara che “all’Italia restano da spendere 7,6 miliardi di euro”. E poi continua “Il Paese deve fare tre volte quello che ha fatto lo scorso anno per arrivare al 100% della spesa entro dicembre 2015”. Per il Commissario Ue “una regione da prendere d’esempio è certamente la Puglia”. Poi ha proseguito, in una conferenza stampa per il lancio di un’iniziativa a sostegno del rafforzamento della capacità amministrativa delle Regioni, “La media di assorbimento dei fondi per le politiche di coesione dell’Italia per il periodo 2007-2013 è al 67,5%. Non è abbastanza. Deve fare di più”. La media Ue è del 78,5%.

Recommended For You

About the Author: Katia Germanò