Reggio Calabria, aumentano i furti nelle abitazioni. Il 38,1% degli episodi avviene al Sud - Ilmetropolitano.it

Reggio Calabria, aumentano i furti nelle abitazioni. Il 38,1% degli episodi avviene al Sud

furti casaAumentano gli episodi che vedono protagonista i furti d’appartamento e lasciano intendere come questo fenomeno allarmante non stia risparmiando nessuna città d’Italia. Anche al Sud sono numerose le denunce per furto in casa dove quasi sempre le modalità di scasso sono molto simili: tramite una chiave “bulgara” i delinquenti sono in grado di aprire con molta facilità la maggior parte delle serrature montate nelle abitazioni, oppure effettuando un foro nelle strutture delle porte-finestre dei balconi e dei terrazzi. Nel weekend di Pasqua anche a Reggio Calabria si sono verificati episodi simili, dove la zona di Reggio Campi – Sant’Antonio risulta essere presa di mira. Secondo i dati del Censis sono 689 i saccheggi nelle abitazioni, circa 29 ogni ora con una crescita del 126,7%. E se un tempo la fascia oraria preferita dai “topi d’appartamento” era la notte, adesso pare non sia più considerata un “must”. Furti in pieno giorno, sia singoli che in gruppi di persone e per alcuni casi non curanti di trovare il padrone di casa all’interno della stessa, in cerca di oro e banconote. Secondo i dati del Censis la maggior parte degli autori dei saccheggi è di nazionalità straniera, il 62% degli arrestati. Assieme ai furti in abitazione, aumentano soprattutto le rapine. E’ il Sud ad essere il più colpito d’Italia con il 38,1% collocando l’Italia al sesto posto in Europa  per furti e rapine.

Recommended For You

About the Author: Ilenia Borgia