La penalizzazione spinge (al momento) la Reggina in D - Ilmetropolitano.it

La penalizzazione spinge (al momento) la Reggina in D

Lillo FotiForse ieri si è chiusa un’epoca per la città e per la sua squadra più rappresentativa, quella che ha calcato i palcoscenici più importanti ed ha tenuto testa ai team maggiori della Serie A. La Reggina Calcio, almeno per adesso, ha ottenuto altri 12 punti di penalizzazione dalla sentenza del Tribunale Federale Nazionale della Figc che ha accolto le richieste della Procura. Certo ricorsi e quanto altro seguiranno ma al momento è retrocessione matematica tra i dilettanti. E’ una condanna che non arriva dal campo, lì ancora i ragazzi di Foti hanno qualche possibilità a 4 giornate dalla conclusione. E’ d’obbligo chiedersi lo stato d’animo con il quale si potranno affrontare le ultime partite con la consapevolezza che ad oggi non servirebbe a nulla anche l’impresa di vincerle tutte. Palazzi contesta alla società amaranto di non aver rispettato i propri impegni da luglio a dicembre, dalla quale è scaturita una maxi sanzione. A cui si sarebbero aggiunti tredici mesi di inibizione per il presidente Foti. C’è già stato il precedente per cui vennero assegnati 4 punti di penalizzazione e poi furono restituiti in toto per cui ci si augura che anche questa si ripeta la stessa situazione. Per la salvezza da conquistare sul prato ci sono invece 12 punti in palio e la speranza che le altre non facciano sempre risultato tondo.

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Fabrizio Pace is a journalist, editor and CEO of www.ilmetropolitano.it. He has been a web designer and web master since 2000, the year in which he obtained the qualification, after having attended a master of dedicated studies. Fabrizio Pace has been a professional basketball player for over 20 years