Calabria, più famiglie al limite della fascia di povertà - Ilmetropolitano.it

Calabria, più famiglie al limite della fascia di povertà

povertàIn Calabria la contrazione della spesa ammonta in 12 mesi a più di 1,2 miliardi di euro, il 4,5% del Pil regionale. Sono circa 386.000 i nuclei familiari che vivono una condizione di disagio economico. Sono in calo a picco le spese per gli alimentari e quelle per l’abitazione per circa 665 milioni di euro. Le uniche spese in crescita riguardano soltanto i combustibili, l’energia e l’istruzione. Ma rientrano ovviamente nelle “uscite” dal budget familiare dovute ad un aumento dei prezzi e non ad un aumento dei consumi. Ogni famiglia ha dovuto ritrarre i consumi, in media, a  1.600€. I nuclei familiari che già rientravano nelle fasce più deboli, quelle appena sopra il limite di povertà o che vi rientrano, sono aumentati drasticamente.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano