Precariato: i dati di marzo 2015

inpsdi Ilenia Borgia – Sul sito Istituzionale www.inps.it sono disponibili i nuovi dati dell’Osservatorio sul Precariato Inps dove è possibile confrontare le percentuali del 2015 con quelle dell’anno precedente. Infatti, ciò che viene rilevato dal primo trimestre 2015, rispetto il 2014, è un aumento delle assunzioni a tempo indeterminato con un +91.277. Diminuiscono, invece, i contratti a termine e le assunzioni in apprendistato, rispettivamente -32.117 e -9.188. Tenendo presente il periodo in esame si possono considerare tra le nuove assunzioni un aumento di 49.972 unità, ma una diminuzione di 135.684 unità delle cessazioni di rapporto di lavoro, arrivando ad un netto dei rapporti di lavoro pari a 185.656 unità. Per quanto concerne i primi tre mesi dell’anno in corso, si registra dunque un aumento del 24,1% delle nuove assunzioni a tempo indeterminato stipulate in Italia, rispetto al 2014. Un quadro positivo che può essere consultabile sul sito dell’Inps ogni 10 del mese per confrontare l’aggiornamento dei dati dei nuovi rapporti di lavoro e delle retribuzioni medie.

Recommended For You

About the Author: Ilenia Borgia