Roma, trentenne fermato dalla Polizia confessa aggressione alla tassista - Ilmetropolitano.it

Roma, trentenne fermato dalla Polizia confessa aggressione alla tassista

Roma – 10.50 – Fermato dalla Polizia sulla base di sospetti e dell’identikit fornito dalla vittima e poi diffuso, colui che sarebbe l’autore della rapina con stupro annesso ai danni della tassista avvenuta in una zona periferica della Capitale. S.B., questo il nome  del trentenne autore, che ha confessato fornendo agli inquirenti un racconto dettagliato di quanto avvenuto. Pare sia stato anche riconosciuto  nelle foto dalla vittima. La caccia all’uomo è durata circa 48 ore, poi pare che un altro tassista l’avesse riconosciuto ed abbia avvertito le forze dell’ordine. L’uomo è stato quindi tradotto nel carcere di Regina Coeli con l’accusa di violenza sessuale e rapina.

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Fabrizio Pace is a journalist, editor of www.ilmetropolitano.it.