Bruzzano Zeffirio (RC): Truffa on line, si fa ricaricare la postapay ma non spedisce la merce

Carabinieri112Bruzzano Zeffirio, i Carabinieri della locale Stazione, a conclusione di accertamenti, hanno deferito in stato di libertà per truffa un 30enne, di origine pugliese, il quale, intestatario di un profilo sul noto sito di acquisti on-line www.subito.it, in cambio della vendita in favore di una giovane ragazza del luogo di un paio di scarpe Gucci, mai andata a buon fine, ha chiesto ed ottenuto una ricarica sulla propria carta postepay di 70€.

comunicato stampa – Carabinieri

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano