Isis, continua l’avanzata dei jihadisti tra Siria e Iraq

isisLe milizie dello Stato islamico continuano la loro avanzata in Medio oriente, nei territori della Siria e dell’Iraq. L’esercito iracheno, complice lo scarso equipaggiamento e la precaria stabilità interna, non riesce ad arginare le offensive dei jihadisti che, secondo quanto diffuso dalle agenzie di informazioni, riportand fonti locali, ne hanno oltrepassato le linee difensive a est di Ramadi, cosi indirizzandosi pericolosamente su Falluja. Secondo quanto emerso, inoltre, l’Isis avrebbe assunto il controllo di una zona di frontiera tra i due Paesi, costringendo alla ritarata anche le forze militari siriane. Si tratta delle ennesime notizie poco confortanti dopo quella che ha attestato la conquista della città di Palmira, compreso il sito archeologico, festeggiata dal miliziani fondamentalisti attraverso l’esecuzione di soldati del regime siriano in precedenza catturati.

Recommended For You

About the Author: Luigi Iacopino