Continua il Festival di Musica Classica della Locride - Ilmetropolitano.it

Continua il Festival di Musica Classica della Locride

festival2015Dopo lo straordinario successo, domenica 7 Giugno 2015 all’apertura della 9° edizione del Festival di Musica Classica della Locride nella Cattedrale di Gerace con Misa “a Buenos Aires”, riprende la programmazione con il Concerto del 23 luglio a Locri alle ore 21,30 nel giardino dell’Accademia Senocrito con gli artisti Jill Alessandra McCoy che ha studiato tecnica lirica a Cornell University e  il compositore pianista  Robert Piéchaud. Seguirà, l’8 agosto nella Cattedrale di Gerace alle ore 21,30, il concerto dell’Orchestra Sinfonica Giovanile della Calabria diretta dal M°Ferruccio  Messinese. L’orchestra nata all’interno dell’Associazione Culturale  Musicale MUSICA  INSIEME, risulta composta da più di 60 giovani provenienti da diverse province della Calabria.  Il Festival continua l’11 agosto a Locri, nel giardino dell’Accademia Senocrito alle ore 21, 30 con  l’Orchestra La Grecia e con il solista e direttore Mario Stefano Pietrodarchi. Sempre a Locri, il 26 Agosto , nella giardino dell’Accademia, alle ore 21,30 l’Ensemble Senocrito composto dai musicisti docenti dell’Istituto Musicale Senocrito ed infine la chiusura estiva del Festival il 28 agosto, alle ore 21,30, a  Gerace nella Chiesa di San Francesco con il  recital della pianista Elina Cherchesova. Anche quest’anno la programmazione del Festival di Musica Classica della Locride è stata possibile grazie anche ad altre istituzioni con cui l’Accademia Senocrito ha stretto collaborazioni e siglato convezioni come l’AMA Calabria di Lamezia Terme e il Conservatorio Statale F. Torrefranca di Vibo Valentia. Non solo musica, l’Accademia aperta a tutte le forme d’arte, nel giardino della sede dell’Istituto Senocrito ospiterà:”Gatti in visita”, opere grafiche, pittoriche e in ceramica della Prof. Luciana Vita (socia dell’Accademia, locrese di nascita e presilana d’adozione), dal 29 al 31 Luglio.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano