Reggio Calabria: ma solo falsità da una minoranza, fragile e telecomandata da fuori Palazzo

comune di reggio calabriaAncora una volta nessuna proposta, nessun apporto all’azione di risanamento morale e istituzionale del comune di Reggio Calabria ma solo falsità, bugie ed incontinenza verbale da parte di una minoranza, divisa al suo interno,fragile e telecomandata da fuori Palazzo San Giorgio da parte di chi è rimasto e rimarrà alla storia per avere utilizzato risorse pubbliche per interessi di bottega. Al netto delle note e tristi vicende economiche che hanno caratterizzato l’azione amministrativa delle giunte comunali di centro destra da parte di questa amministrazione la ferma volontà di riportare la normalità in una città che ne ha veramente bisogno,di valorizzare il patrimonio umano e culturale del nostro territorio anche attraverso un dialogo con gli altri enti locali che certo non mancherà ed al netto della situazione economica che abbiamo ereditato e che , nonostante i nostri sforzi, nei fatti influenza e rende più difficile il raggiungimento dei nostri obiettivi quotidiani mantenendo sempre i valori di trasparenza e legalità che ci contraddistinguono e che sono a tutela di tutta la cittadinanza. Procediamo uniti, nella consapevolezza che la città ci accompagnerà in questo cammino volto a ridare dignità al nostro comune.

Avv Antonino Castorina Capogruppo Pd
Dott. Demetrio Martino Capogruppo Centro Democratico
Avv Antonio Ruvolo Capogruppo Partito Socialista
Dott. Giovanni Latella Capogruppo La Svolta
Dott. Valerio Misefari Capogruppo Reset
Ing. Giuseppe Sera Capogruppo Oltre
Paolo Brunetti Capogruppo ATA
Dott. Filippo Bova Capogruppo Cambiare Reggio Cambia

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano