Arriva la compressa low cost da 1 dollaro contro l’Aids

hivSi placa negli USA l’ira delle associazioni di categoria contro la Turing, grazie  all’imminente immissione sul mercato di un nuovo farmaco anti-HIV, il cui costo è meno un dollaro. Ed infatti quest’ultimo andrà a sostituire il Daraprim (molecola usata anche contro la Toxoplasmosi e la Malaria) i cui costi erano lievitati scandalosamente a settembre da 13,5 a 750 dollari a compressa rendendo le cure impossibili per molti malati. Sulla vicenda si era anche espressa su twitter Hilary Clinton denunciando lo scandalo.

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Fabrizio Pace is a journalist, editor and CEO of www.ilmetropolitano.it. He has been a web designer and web master since 2000, the year in which he obtained the qualification, after having attended a master of dedicated studies. Fabrizio Pace has been a professional basketball player for over 20 years