Nuova tassa per i turisti che sbarcano sulle isole minori

stromboli_seacilia.itUna delle novità introdotte dal disegno di legge sulla Green Economy, approvato in via definitiva alla Camera lo scorso 22 dicembre, è una nuova tassa per i turisti che sbarcheranno sulle isole minori. Il contributo che i turisti dovranno versare sarà al massimo di 2,50 euro ma potrà lievitare fino a 5 euro per quelle isole dove sono presenti vulcani attivi. La nuova tassa – che è stata ribattezzata “tassa sui vulcani” – servirà a finanziare la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti, ma anche gli interventi di recupero e salvaguardia ambientale dei territori insulari, e sarà inserita nel prezzo del biglietto e, quindi, riscossa dalle compagnie di navigazione o dalle compagnie aeree che operano sulle isole. Il contributo graverà solo sui turisti mentre saranno esentati residenti, lavoratori e studenti pendolari, così come i famigliari dei contribuenti che abbiano pagato l’Imu per un immobile situato nel territorio dell’isola. Si tratta in qualche modo di una riedizione soft della «tassa sui viaggiatori», ossia il contributo di 2 euro a carico dei passeggeri di aerei e navi che avrebbe dovuto finanziare le città metropolitane. (Fonte Italiaoggi.it)

Recommended For You

About the Author: Katia Germanò