Clandestinità, il governo Renzi vuole cancellare il reato

ParlamentoIl Governo Renzi era pronto a varare un decreto con il quale sarebbe stato eliminato il reato di clandestinità. Precisamente rimane l’obbligo di allontanamento dal Paese ma viene cancellata la sanzione. Pare che parte della maggioranza, nella fattispecie, l’NCD si sia allontanato dall’esecutivo e che prometta battaglia su una norma  voluta da  principalmente dal ministro della Giustizia, Andrea Orlando. Slitta alla prossima settimana l’eventuale ok al decreto.  Il reato di clandestinità è stato introdotto nel luglio del 2009. Chiunque entri nel nostro Paese illegalmente va in contro ad una ammenda da 5mila a 10mila euro oppure, in alternativa, da uno a cinque anni di reclusione.

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Born in Reggio Calabria (ITA) in 1972, I was a basketball player at a competitive level for many years until, my passion for the internet and for design has led me, after studies, followed by a master for WEB DESIGNER coordinated by one of the most important industries that create software in this area. I started as a freelancer in 2000 and then became the owner of my WEB AGENCY, www.globalnetservice.eu , which is primarily concerned with the creation of websites and networks. In 2010 I created, along with some friends, the daily online www.ilmetropolitano.it , on which I write occasionally, and which are currently the founder and manager