Bermè Viola-Paffoni Omegna 85-80. Due punti importanti al PalaCalafiore - Ilmetropolitano.it

Bermè Viola-Paffoni Omegna 85-80. Due punti importanti al PalaCalafiore

 (18-20; 20-23; 21-18; 24-19)

VIOLA: Rullo 17, Crosariol 18, Brackins 10, Spinelli 5, Dobbins 20, Freeman 11, Costa, Lupusor 4, Pandolfi, Sindoni.
Coach: G. Benedetto
OMEGNA: Moore 9, Iannuzzi 13, Casella 13, Smith 18, Zanelli 9, Vildera, Cappelletti 14, Galmarini 2, Banach, Gurini 2.Coach: A. Magro
Arbitri: A. Nicolini, P. Pecorella, C. Mottola

Viola Bermè 2015 2016Vittoria importantissima per il morale e per la classifica quella di ieri sera al PalaCalafiore di Reggio Calabria. La squadra di coach Benedetto  ha  conquistato i due punti in palio contro la non irresistibile formazione dell’Omega, seppur esprimendo solo a piccoli tratti un bel gioco. Come spesso accade avvio più che complicato per Rullo (17 pt) e soci, che non riescono mai a mettere la testa avanti nel punteggio con decisione e chiudono all’intervallo lungo a meno 5 lunghezze. Buona la prova  sotto le plance di Crosdariol (18 pt). Solo nel quarto parziale i neroarancio capovolgono definitivamente la situazione e vincono la gara 85 a 80. Dobbins, mvp della serata (20 pt), è uno degli artefici della rimonta, ancora non all’altezza il contributo  degli altri stranieri e di qualche italiano. Nelle file dell’Omega di coach Magro, buone le prove di Smith (18 pt) e Cappelletti (14 pt). Non affollato il palazzetto ieri di pubblico, complice forse  il cattivo tempo di ieri.

 Viola Vs Omega

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano