Il petrolio ai minimi dal 2003 ma i carburanti in Italia rimangono alle “stelle”

 

petrolioNonostante la fine delle sanzioni all’ Iran, che aumenterà di fatto le sue esportazioni del petrolio greggio e il mercato già in sovrapproduzione, l’aumento del flusso di petrolio assesta un nuovo colpo al ribasso delle quotazioni. Il Brent scende, per la prima volta dal novembre 2003, al di sotto i 28 dollari al barile, 27,67 dollari, così come anche il Wti del Texas che si assesta appena a 28,36 dollari. Tutto questo incredibilmente non influisce sul prezzo del carburante nel nostro Paese che rimane tra i più elevati d’Europa a causa delle accise governative.

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Fabrizio Pace is a journalist, editor and CEO of www.ilmetropolitano.it. He has been a web designer and web master since 2000, the year in which he obtained the qualification, after having attended a master of dedicated studies. Fabrizio Pace has been a professional basketball player for over 20 years