Marò, si allungano i tempi: fine arbitrato non prima di agosto 2018 - Ilmetropolitano.it

Marò, si allungano i tempi: fine arbitrato non prima di agosto 2018

maròLa vicenda dei due militari italiani è destinata ad allungarsi ulteriormente e a provocare ulteriori conseguenze negative nei rapporti tra il nostro Paese e l’India. In base al calendario definito dallo stesso Arbitrato internazionale, chiamato a risolvere il caso, si apprende infatti che la procedura non terminerà prima di agosto 2018.

Secondo quanto previsto, sia l’Italia che l’India dovranno presentare, rispettivamente il 16 settembre 2016 e il 31 marzo 2017, le proprie memorie scritte, contenenti l’esposizione di fatti e le conseguenti richiesti. Successivamente, entrambi i Paesi dovranno presentare le repliche, rispettivamente, il 28 luglio 2017 e l’1 dicembre 2017. Questa fase della procedura è destinata a concludersi il 2 febbraio 2018, se all’Italia sarà riconosciuta la possibilità di presentare una controreplica. Nei sei mesi successivi, quindi, come detto, non prima di agosto 2018, il Tribunale sarà chiamato a pronunciarsi, salvo il caso in cui decida di allungare i termini in accordo tra le parti.

Intanto, si dovrà attendete la fine di marzo per la prima udienza relativa alla richiesta di rientro in Italia di Salvatore Girone, ancora trattenuto in India.

Recommended For You

About the Author: Luigi Iacopino