Impresa storica per Peter Fill: Vince la Streif più pericolosa e difficile di sempre

Peter FillLa discesa libera più famosa del mondo, la Streif di Kitzbuehel, è stata una prova delle più impegnative del campionato di quest’anno e la vittoria dell’Azzurro Peter Fill (il terzo italiano dopo Kristian Ghedina nel 1998 e Dominik Paris nel 2013) rende ancora di più il senso del’impresa. Una gara che ha registrato rovinose e drammatiche cadute di atleti blasonati ed esperti come il norvegese Aksel Svindal e gli austriaci Hannes Reichelt e George Streitberger. La gara è stata interrotta, convalidando i risultati e la classifica, per la pericolosità che aveva assunto la pista dopo che già i primi 30 concorrenti erano scesi.  E’ il secondo successo in carriera per Peter Fill dopo la vittoria a Lake Louise nel 2008. L’Azzurro ha anche collezionato cinque secondi e sette terzi posti. Nel suo palmares ci sono anche un argento ed un bronzo ai Mondiali. Il tempo di Peter Fill è stato di 1’52″37, secondi gli svizzeri Feuz (2° a 37 centesimi) e Janka (3° a 65 centesimi dall’azzurro).

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Born in Reggio Calabria (ITA) in 1972, I was a basketball player at a competitive level for many years until, my passion for the internet and for design has led me, after studies, followed by a master for WEB DESIGNER coordinated by one of the most important industries that create software in this area. I started as a freelancer in 2000 and then became the owner of my WEB AGENCY, www.globalnetservice.eu , which is primarily concerned with the creation of websites and networks. In 2010 I created, along with some friends, the daily online www.ilmetropolitano.it , on which I write occasionally, and which are currently the founder and manager