Rugby: Il C.A.S. Reggio batte il Padua Ragusa 27 a 15 - Ilmetropolitano.it

Rugby: Il C.A.S. Reggio batte il Padua Ragusa 27 a 15

PietroSi è giocata a Reggio Calabria la prima partita della seconda fase di under 16. Al san Cristoforo Il C.A.S. Reggio ha battuto I pari età del Padua Ragusa e con le quattro mete realizzate conquista anche il punto bonus. Entrambe le formazioni si sono qualificate nei rispettivi gironi al secondo posto. Domenica 21 febbraio i ragazzi del presidente Rositano si recheranno a Milazzo per affrontare le Aquile del Tirreno che nella prima fase si sono classificati al primo posto a 2 punti dai reggini. Sono stati i Ragusani ad andare in meta per primi, ma la stessa non è stata trasformata per cui 5 a 0 a pochi minuti dall’inizio. Dopo qualche minuto è Festa che si porta di prepotenza dentro l’area avversaria e realizza la meta trasformata da Kurczynski e si va sul 7 a 5 per i locali. Da una punizione scaturisce la seconda meta dei reggini, Javillonar prende il pallone, lo batte improvvisamente e lo schiaccia in meta sorprendendo gli avversari che non hanno avuto il tempo di rendersi conto di quanto accaduto. Altra trasformazione di Kurczynski e si va sul 14 a 5 per il C.A.S. Reggio. Ancora in i reggini in attacco con i trequarti che fanno arrivare la palla fino all’ala De Girolamo che con uno scatto fulmineo riesce a schiacciare l’ovale dentro l’area ed è la terza meta non trasformata, per cui il punteggio va sul 19 a 5. Nel secondo tempo i siciliani realizzano un calcio piazzato e si portano sul 19 a 8, ma sono ancora i ragazzi di mister Tripodi a realizzare la quarta meta con Arabesco che con forza supera la difesa avversaria e si tuffa in meta (non trasformata) portando il punteggio sul 24 a 8. A dieci minuti dalla fine, a causa di una distrazione della difesa reggina, il Ragusa realizza la seconda meta (trasformata) e riduce il distacco. Mancano pochi minuti alla fine, punizione a favore per la squadra locale, il giovane Kurczynski piazza l’ovale e realizza altri 3 punti portando il risultato finale sul 27 a 15. Hanno giocato per il C.A.S. Reggio: Falduto, Morabito S., Seegoolam, Kurczynski, De Girolamo, Javillonar, Morabito G., Pagsinohin, Tigani, Arabesco, Mancin, Girardi, Ramondini, Festa, Marra, Pedullà, Crea, Valerioti, Calderon. All. Pietro Tripodi

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano