La Golem Palmi piega Cisterna e si prepara al derby di Calabria

PALMI - Attacco Ilaria SperanzaVince la Golem Software Palmi che con un netto 3 a 0 regala un sorriso al pubblico di casa e prepara al meglio il super derby di mercoledì sera, sempre alla palestra provinciale “Mimmo Surace” di Palmi, contro il Volley Soverato. E’ una vittoria importante per le ragazze di coach Giorgio Draganov che riscattano il ko registrato in terra campana contro la Kioto Caserta sette giorni fa. Draganov ruota meno del solito il suo roster per dare continuità al sestetto in campo e conquistare una vittoria importantissima per il proseguo del torneo. Ancora una volta è Ramona Aricò la top scorer della partita con 13 punti messi a referto, seguita sempre in doppia cifra dalla Petkova e dalla Speranza entrambe giunte a quota 10. Bene Carla Cotito Rueda che porta a referto 9 palloni messi a terra. Dall’altra parte della rete la squadra di Droghei registra i 9 punti di Moreno Pino Kenny e i 7 punti del duo Centi e Talamazzi. La squadra laziale, nonostante la posizione di classifica molto penalizzante, lotta su tutti i palloni e per buona parte del primo e del secondo set riesce a reggere l’urto della squadra di casa prima di mollare nel finale di entrambi i parziali. Diversa è la storia del terzo set nel corso del quale la Golem Palmi prende subito il largo e conserva un margine di sicurezza tale da poter chiudere 25/16 senza rischi.  Primo set giocato punto a punto sino al time out tecnico che per la prima volta registra il sorpasso di Cisterna sul 10/12 grazie ai punti messi a segno dalla Centi. La Golem torna in campo con voglia di rivalsa e mette a segno il break decisivo grazie alla Rueda che porta la Golem avanti sul 20/16, distanza che porterà a chiudere il parziale 25/20. Il secondo set scorre sulla stesso andamento del primo con le squadre che vanno avanti punto a punto sino 10 pari. Cisterna cerca di mettere la freccia e si porta sul 14/17 grazie alle giocate della Centi, di Kenny e della Talamazzi. Sale in cattedra Ramona Aricò che riporta sotto le sue e contribuisce, grazie anche ai muri della Petkova, a chiudere il secondo set 25/19. Il terzo set è praticamente senza storia con la Golem che scappa via 8-0 trascinata dal capitano Ilaria Speranza e dal pubblico in piedi ad applaudire le atlete di casa. C’è una timida reazione ospite ma la sfida è ormai chiusa. Finisce 3 a 0 per la Golem Palmi.
«Soddisfatto della vittoria e della prestazione delle ragazze. Adesso si torna subito a lavoro per preparare al meglio la partita di mercoledì sera nel derby contro il Soverato» le parole a fine incontro di coach Draganov.

Tabellino:

Golem Software Palmi – Omia Cisterne LT: 3 – 0 (25-20 25-19 25-16).
GOLEM SOFTWARE PALMI: Rueda Cotito 9, Petkova 10, Tomaselli 3, Aricò 13, Speranza 10, Moncada 3, Guidi 7, Quiligotti (L). Non entrate La Rosa, Ampudia, Bortolot, Barbagallo, Moretti. All. Draganov. OMIA CISTERNA: Centi 7, Kenny 9, Barbobi 5, Noschese (L), Bertaiola 6, Muri 2, Talamazzi 7, Zampederi (L2), Neri, Maurotti. All. Droghei. ARBITRI: Guarneri e Stancati. NOTE: punti totali 75/55. durata set: 25’, 25’,23’.

Recommended For You

About the Author: PrM 1