L’Esperide: “Il faticoso cammino della famiglia : dalla discriminazione alla parità”

L’Esperide “Centro di Mediazione Familiare” per sconfiggere il qualunquismo: dal 2000 attualità e informazione

Correva il 2010 quando L’Esperide ha affrontato un argomento oggi di grande attualità, organizzando a Reggio Calabria il primo e unico convegno su  “Matrimoni omosessuali tra sentenze e nuovi costumi : la Corte Costituzionale si è pronunciata rigettando la richiesta, ma la questione resta aperta”. L’Esperide insieme a vari professionisti del settore affermava che altre unioni si andavano, ormai, profilando  insieme al tradizionale nucleo familiare. Oggi torniamo sull’argomento  forti di grande esperienza nel settore famiglie e minori, forti del trattare questo argomento direttamente con le persone, forti di collaborare  con le istituzioni che si occupano di norme e famiglia. I professionisti che operano all’interno de L’EsperideEsperide  sono figure che applicano le loro competenze nel mondo accademico, nelle associazioni nazionali della magistratura minorile , negli organi giudiziari preposti ai diritti delle famiglie e dei minori. Proprio per questo L’Esperide all’interno dei percorsi professionalizzanti e di aggiornamento, patrocinati dalla Provincia di Reggio Calabria, accreditati dall’Ordine degli Avvocati di Reggio Calabria e dall’Ordine Regionale Calabria degli Assistenti Sociali,  che annualmente propone  inserisce moduli formativi di grande attualità trattati direttamente da chi lavora in prima linea. Sabato 27 febbraio 2016 per i corsi in “Psicologia Giuridica e Criminologia Mediazione Familiare” e “Abusi e Maltrattamenti Familiari e sui Minori” vi saranno due interessanti e  specialistici interventi:  “ ll ruolo dell’avvocato nell’incidente probatorio- La funzione dell’audizione protetta” tenuto dall’avv. Giuliana Barberi consigliere Ordine Avvocati Reggio Calabria responsabile Formazione e Deontologia, consigliera Commissione Pari Opportunità Consiglio Nazionale Forense, consigliere regionale Unione Cure Forensi, presidente ATA dell’ Associazione Nazionale Forense Reggio Calabria, e nel pomeriggio quello tenuto dall’Avv. Lucio Dattola “Il faticoso cammino della famiglia : dalla discriminazione alla parità”, avvocato del foro di Reggio Calabria,  Componente Commissione Pari Opportunità Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Reggio Calabria, Presidente Comitato Arcigay “I Due Mari” Reggio Calabria.  Domenica 28 febbraio sarà invece trattato il delicato argomento dello “Stalking” dalla dott.ssa Tiziana Catalano Psicologa specializzata in psicologia forense e criminologia, Consigliere Onorario presso la sezione Minori della Corte d’Appello di Reggio Calabria, Segretaria di Sezione per l’Associazione Nazionale Magistrati Minori e Famiglia, Referente per la Formazione -Protocollo d’intesa di tutela dei Minori- del Tribunale per i Minorenni di Reggio Calabria, Docente Albo Nazionale Scuola Superiore di Magistratura, Componete Esperto Tavolo Tecnico Nazionale Stalking-talk – Pisa. I professionisti del diritto e del sociale devono necessariamente essere formati aderendo alla realtà e all’attualità, nessuna valenza possono avere percorsi formativi solamente accademici avulsi dal contesto della nostra società e nella quale gli operatori andranno ad operare. “Il faticoso cammino della famiglia : dalla discriminazione alla parità”, trattato dall’avvocato Dattola ,  diventa ora uno degli obiettivi nevralgici su cui L’Esperide punterà l’attenzione perché la confusione e l’opportunismo politico  non possono e non devono coinvolgere gli operatori del diritto e del mondo psico-sociale. Quando le persone diventato bisognosi di interventi psico-giuridici gli esperti del settore devono, con equilibrio e preparazione dare risposte: sempre. Non ci possono essere argomenti tabù per chi i tabù li deve fare superare, non ci possono essere risposte assolute ed univoche nel complesso mondo degli affetti. Bisogna avere il coraggio di prepararsi e scendere in campo con la giusta informazione. Tutti gli argomenti di natura psico-giuridica e  socio-giuridica sono sempre stati trattati così da L’esperide, e su questa strada abbiamo intenzione di continuare. “Il faticoso cammino della famiglia : dalla discriminazione alla parità” presto diventerà tema aperto a tutta la cittadinanza.

L’Esperide- Dott.ssa Tiziana Catalano

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano