Reggio, dal 29 maggio all'1 giugno, l'International Fashion Week - Ilmetropolitano.it

Reggio, dal 29 maggio all’1 giugno, l’International Fashion Week

Alessandra GiulivoLa Camera Nazionale Giovani Fashion Designer (CNGFD) realizzerà a Reggio Calabria, uno degli eventi più attesi dell’anno: la prima “International Fashion Week”. I riflettori si accenderanno sulla città dal 29 maggio al 1 giugno 2016 e saranno moltissimi gli stilisti che arriveranno da tutta Italia, ai quali si uniranno i fashion designer del nostro territorio. “Abbiamo voluto fortemente realizzare l’International Fashion Week a Reggio Calabria –  spiega il direttore generale Alessandra Giulivo – poiché il nostro è un progetto che nasce dal Sud e soprattutto, perché il nostro obiettivo è  far diventare Reggio Calabria il capoluogo della moda italiana per la nuova generazione. Partiremo domenica 29 maggio con un pre-opening il 28. Cinque giornate che abbracceranno la moda e l’arte in tutte le sue sfaccettature. Eccellenze Internazionali e del Made In Italy, Fashion Designer, New Generation ed Accademie di Moda sono i 4 contenitori in cui abbiamo diviso le sfilate di Alta Moda che si svolgeranno il 29 e 30 maggio presso il salone Foyer del Teatro Cilea, creando molteplici occasioni di incontro tra le storiche realtà italiane della moda e le nuove realtà produttive e creative internazionali. Durante le sfilate consegneremo il premio “Gold Muse Award” a tutte quelle personalità che, per alti meriti,  si sono contraddistinti nel mondo della moda, dell’arte, del cinema e della cultura. Sarà un calendario ricco anche di eventi collaterali che annunceremo nel corso della conferenza stampa di presentazione dell’International Fashion Week,che si svolgerà il 20 maggio, alle ore 10:30, presso la Pinacoteca comunale. Un ringraziamento va all’assessore comunale alla cultura Patrizia Nardi, al nostro sponsor ufficiale Tru Trussardi Reggio Calabria ed a tutti i partner dell’evento che stanno credendo in noi e nel nostro progetto”.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano

Lascia un commento