Vincono i 5 Stelle, in casa PD è crisi

Elezioni comunali 201620\06\2016 – Il partito di governo perde il secondo turno della elezioni amministrative, al ballottaggio molte delle città italiane passano ai 5 stelle e al centro destra. Segno questo di un apprezzamento nei confronti dell’operato dell’esecutivo di Matteo Renzi in netto declino e che non lascia ben sperare il centrosinistra per il prossimo appuntamento alle urne del referendum. Oltre la Capitale ed Torino che passano a due donne pentastellate, Raggi e Appendino, Napoli rimane nelle mani di De Magistris, che non è di destra ma non è sicuramente possibile  venga inquadrato come un renziano, dopo le ultime esternazioni in campagna elettorale. Trieste torna nelle mani del 63enne di centrodestra Roberto Dipiazza. Matteo Renzi - Reggio Calabria Museo Nazionale @ Mimì LafaceSalvano in extremis la faccia al PD, Bologna e Milano dove  per un soffio i due candidati piddini Merola e Sala ottengono le chiavi della città.  Sono molte altre le piccole città che hanno cambiato. Il partito che in realtà ha vinto le elezioni è il Movimento 5 Stelle che è l’unico a non essere stato penalizzato dal calo di affluenza rispetto al primo turno che si è verificato un po’ ovunque, hanno votato solo il. 50,54% degli aventi diritto (di 8.610.142 elettori, di cui 4.805.703 maschi e 4.524.439 femmine, e di 10.130 sezioni elettorali). Nella sola Capitale 7 punti in meno. Nel Centrosinistra si prevede presto una resa dei conti tra la minoranza dem e l’ala più centrista che fa riferimento a Renzi, sarà forse l’inizio della fine dell’era Renzi?. Sta per concludersi il ciclo dell’ex sindaco di Firenze? presidente del consiglio che non è mai stato espressione del popolo. Il centrodestra attraversa un momento di riflessione e si è tolto delle buone soddisfazioni, se avessero partecipato alle elezioni come coalizione unica si parlerebbe di altri risultati ma ancora il travaglio interno della destra italiana non è arrivato a maturazione.

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Born in Reggio Calabria (ITA) in 1972, I was a basketball player at a competitive level for many years until, my passion for the internet and for design has led me, after studies, followed by a master for WEB DESIGNER coordinated by one of the most important industries that create software in this area. I started as a freelancer in 2000 and then became the owner of my WEB AGENCY, www.globalnetservice.eu , which is primarily concerned with the creation of websites and networks. In 2010 I created, along with some friends, the daily online www.ilmetropolitano.it , on which I write occasionally, and which are currently the founder and manager

Lascia un commento