L’Italicum ritorna in discussione

 

L’ Italicum, la nuova legge elettorale voluta dall’attuale governo, ritorna all’attenzione della Camera dei deputati con la motivazione di eliminare  tutti gli evidenti profili di “incostituzionalità” prima della pronuncia della Consulta permettendo così di tornare in Aula a quasi un anno e mezzo dalla sua approvazione definitiva, in un contesto nel quale cresce il pressing, anche nel Pd, per una sua modifica (tgcom24). A sostegno del governo arriva NCD (nuovo centro-destra), il partito del Ministro degli interni, la quale definisce la legge elettorale una “buona legge” suggerendo che il premio alla coalizione e non alla lista permetterebbe di assicurare al Paese di avere una rappresentanza più articolata, assicurando comunque la disponibilità del suo partito a una discussione con un confronto franco e schietto che vada nella direzione della costruzione di un percorso comune.

MS

Recommended For You

About the Author: Miri Pr2

Lascia un commento