Busto Arsizio (Va), si finge poliziotto per estorcere rapporto sessuale scontato e non protetto a prostitute nigeriane, 74enne in arresto

Pistola e coltello PoliziaQuesta mattina un uomo italiano di 74 anni è stato arrestato dagli uomini del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio per tentata violenza sessuale: aveva cercato di estorcere a due prostitute un rapporto sessuale “scontato” e non protetto. Erano le 11 quando l’attenzione dei poliziotti della Volante, che stava transitando in via per Arconate, è stata attirata da due donne che, evidentemente spaventate, hanno indicato un’Ape Car facendo capire agli agenti che il guidatore aveva appena usato una pistola contro di loro. La pattuglia ha subito fermato il mezzo identificandone il proprietario, un uomo già noto alle Forze dell’ordine per alcune intemperanze commesse con armi vere o finte, che in effetti aveva con sé una pistola caricata a salve, perfetta riproduzione di un’arma vera, e un grosso coltello. Le donne, nigeriane che esercitano la prostituzione in quella zona, hanno spiegato che il settantaquattrenne già la sera prima aveva avanzato la pretesa di un rapporto sessuale a prezzo ridotto e senza utilizzare il preservativo; le donne avevano respinto la sua richiesta e quello, millantando tra l’altro di essere un poliziotto, aveva preannunciato il suo ritorno munito di pistola. Promessa effettivamente mantenuta poiché questa mattina l’uomo era tornato, aveva rinnovato la sua richiesta e, al secondo rifiuto, aveva esploso dei colpi indirizzando la canna della pistola prima in aria e poi verso le donne. Il settantaquattrenne, d’intesa con il PM di turno Dott.ssa Chiara Monzio Compagnoni, è stato arrestato in flagrante tentativo di violenza sessuale e condotto agli arresti presso la sua abitazione. Per quanto riguarda le due donne, entrambe munite di permesso di soggiorno, sono stati avviati accertamenti per l’eventuale revoca del titolo vista l’evidente discrepanza tra il motivo ufficiale della loro presenza in Italia e l’attività effettivamente esercitata.

fonte  — http://questure.poliziadistato.it/Varese

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano

Lascia un commento