Calabria: occupazione in aumento, ma cassa integrazione straordinaria +39,6%

26\09\2016 21:00 – Sarebbero state autorizzate, solo nei primi otto mesi del 2016 in Calabria, circa 5 milioni di ore per quanto concerne la cassa integrazione straordinaria. Un dato, quello reso noto dal primo rapporto territoriale sul mercato del lavoro e sulle crisi aziendali (realizzato dall’Osservatorio statistico di Categoria e presentato al Congresso regionale dei Consulenti del Lavoro della Calabria), che vede un aumento quasi del 40% rispetto lo scorso anno. Numeri che lanciano un allarme serio nella realtà del Meridione, in particolare per tutto il territorio calabrese che resta indietro di 4 punti rispetto al Sud Italia e di 23 al resto della penisola. I settori interessati vanno dall’industria dei trasporti e delle comunicazioni (+73,3%), alla carta, la stampa e l’editoria (90%), seguiti da industria meccanica (+78,9%). grafico

Recommended For You

About the Author: Ilenia Borgia