Reggio Calabria, alla Dante Alighieri: "La funzione rieducativa della pena in contesto di criminalità organizzata" - Ilmetropolitano.it

Reggio Calabria, alla Dante Alighieri: “La funzione rieducativa della pena in contesto di criminalità organizzata”

lezione-lombardo-univ-dante-alighieriReggio Calabria – 04\11\2016 .   Si è tenuta questo pomeriggio nell’aula magna, dell’Università degli Stranieri, Dante Alighieri, la lezione del Master in Mediazione Penale e Culturale, condotta dal Sostituto Procuratore della DDA, dott. Giuseppe Lombardo: “La funzione rieducativa della pena in contesto di criminalità organizzata. Un argomento delicato che viene affrontato anche grazie all’impegno del Garante dei diritti delle persone private della libertà personale del Comune di Reggio Calabria, Agostino Siviglia. Secondo quest’ultimo grazie proprio a questo master, si sta iniziando un cammino non privo di difficoltà verso la formazione di figure professionali, punto fondamentale anche secondo il sostituto Procuratore della DDA, dott. Giuseppe Lombardo: “Bisogna essere formati, professionalmente ed umanamente, per potersi consapevolmente rapportare con le realtà e le persone devianti. È un cammino lungo, ma solo su questa strada si potrà compiere un effettivo processo di risveglio sociale”…. “I gravi fenomeni criminali si combattano con la formazione, e non la cultura come spesso si dice”. La funzione del carcere nel nostro Paese è quella di rieducare per poi reinserire il detenuto nella società, a questo scopo ci sarebbe anche da lavorare dal punto di vista delle strutture di reclusione, spesso sovraffollate e vecchie.  La figura del mediatore, formato professionalmente ed umanamente, è la risposta per tentare di salvare dal “male” coloro che scontano una pena detentiva. Il dott. Lombardo si è servito della sua esperienza per spiegare ed arricchire parte della lezione raccontando diverse situazioni professionali a cui ha dovuto far fronte.

 

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Fabrizio Pace is a journalist, editor and CEO of www.ilmetropolitano.it. He has been a web designer and web master since 2000, the year in which he obtained the qualification, after having attended a master of dedicated studies. Fabrizio Pace has been a professional basketball player for over 20 years